Trasforma la tua vita e lavora da dove vuoi con la Wild Creator Academy

Come crescere sui social con i video: le mie strategie che ti porteranno da zero a eroe

Ecco come i video possono aiutarti a far crescere la tua presenza sui social media e raggiungere nuovi utenti.

Una guida completa per utilizzare al meglio questa potente forma di comunicazione, che mi ha permesso di raggiungere quasi 150.000 follower su Instagram 170.000 su YouTube.

profilo-wildflowermood-170x170
Wildflowermood logo love

NOMADE DIGITALE – CONTENT CREATOR – DIGITAL MARKETING

‖ YOUTUBE +173K  ⨺ INSTAGRAM: +184K ⨺ PINTEREST +500K VISITE MENSILI ‖

Ad oggi è indispensabile capire perché i video sono così importanti per una strategia efficace di crescita sui social network, e soprattutto bisogna sapere come utilizzarli per aumentare la propria visibilità e il coinvolgimento del pubblico.

Se sei quindi alla ricerca di nuovi consigli e suggerimenti (da chi ha davvero esperienza nel settore) per far crescere la tua presenza sui social media, in questa guida troverai tutto il necessario.

Come content creator specializzata in digital marketing, non farò mai a meno dei video per raggiungere un pubblico sempre più vasto e aumentare il tasso di engagement.

Ed ho capito anche come fare per raggiungere questo obiettivo.

Mi presento.

Sono Francesca Ruvolo, conosciuta sul web come Wildflowermood, viaggiatrice da sempre e nomade digitale dal 2015.

Nel corso degli anni ho accumulato una vasta esperienza, e ora sono qui per condividere con te le mie strategie e per darti qualche consiglio pratico.

Vuoi scoprire perché e come i video mi hanno aiutato a far crescere la mia presenza sui social media e a raggiungere nuovi utenti?

Allora continua a leggere.

Non ti perdere.
Questo è l'indice per questa guida:

La guida ai video per social media

Riproduci video su Attrezzatura content creator

Negli ultimi anni, l’utilizzo dei video sui social media è aumentato in modo esponenziale.

I video sono diventati una delle forme di contenuto più popolari e coinvolgenti online.

Grazie ai loro effetti visivi e sonori, i video riescono a catturare l’attenzione degli utenti in modo più efficace rispetto ad altri tipi di contenuti.

Inoltre, la crescente diffusione di smartphone e dispositivi mobili ha reso più facile la visualizzazione di video in qualsiasi momento e ovunque ci si trovi.

Questo ha portato ad un aumento della domanda di video sui social media, con sempre più utenti che cercano contenuti video di alta qualità.

Di conseguenza, molte piattaforme social hanno iniziato a concentrarsi sull’offerta di funzionalità video sempre più avanzate, come ad esempio Instagram Reels e storie, TikTok e YouTube.

Grazie a queste funzioni, i video sui social media stanno diventando sempre più importanti per gli utenti e per le aziende, che cercano di sfruttare questa forma di contenuto per far crescere il proprio pubblico online.

E ti dirò di più, ci sono professionisti (i content creator e influencer) che hanno fatto della creazione di contenuti un vero lavoro con conseguente apertura della partita IVA.

Queste figure professionali freelance si occupano di girare video creativi per il loro personal brand, le loro attività imprenditoriali e/o per altre aziende.

Ecco perché il video marketing si è trasformato in una delle strategie di marketing digitale più efficaci e coinvolgenti per le aziende, freelance e imprenditori digitali.

Il video marketing

Il video marketing è una strategia sempre più popolare per promuovere un prodotto, un servizio o un’azienda online.

Questo tipo di marketing si basa sull’utilizzo di video per catturare l’attenzione dei potenziali clienti e spiegare loro i vantaggi di ciò che si offre.

Il video marketing è diventato così importante perché i video sono diventati uno dei formati di contenuto più popolari e coinvolgenti sui social media.

Grazie ai video, le aziende possono raggiungere un pubblico più ampio, aumentare i followers e comunicare il proprio messaggio in modo efficace e coinvolgente.

Inoltre, i video permettono alle aziende di creare un legame emotivo con il pubblico, aumentando l’affinità e la fedeltà dei clienti.

Infine, il video marketing può essere utilizzato per molteplici scopi, come ad esempio la generazione di lead, la promozione di prodotti e servizi, la diffusione di informazioni sul brand e la costruzione di una reputazione online.

In poche parole, sto cercando di dirti che il video marketing rappresenta, per qualsiasi professionista nel digital, un’opportunità unica, efficace, coinvolgente e memorabile.

Ad ogni social il suo video

Ogni social network ha le sue peculiarità e richiede una strategia di video marketing ad hoc.

È importante quindi conoscere le caratteristiche di ciascuna piattaforma e adattare il proprio contenuto di conseguenza.

In particolare, Instagram, TikTok e YouTube rappresentano tre dei social media più popolari al mondo, ognuno dei quali offre un’esperienza di visualizzazione video unica.

Come fare i video per Instagram

Per quanto riguarda Instagram, i video rappresentano una forma di contenuto sempre più utilizzata dagli utenti.

Per creare video per Instagram è necessario prima di tutto conoscere le funzionalità della piattaforma: Instagram offre diverse opzioni e diversi formati per la creazione di video, tra cui Instagram Reels, Instagram Live e Instagram Stories.

Grazie alla funzione Instagram Reels, gli utenti possono creare video brevi, divertenti e coinvolgenti, con la possibilità di aggiungere effetti speciali, suoni e filtri.

Questa funzione è stata introdotta in risposta alla popolarità di TikTok e ha subito riscosso un grande successo, diventando uno dei formati di contenuto più apprezzati sulla piattaforma.

Per creare un video con Instagram Reels, ad esempio, è possibile utilizzare il proprio telefono per registrare il video o utilizzare un video già esistente dalla libreria.

Una volta aperta la fotocamera di Instagram, è possibile selezionare la funzione “Reels” e iniziare a registrare.

È possibile aggiungere effetti speciali, filtri, suoni e testo per rendere il video più coinvolgente.

Anche le Instagram Stories offrono la possibilità di creare video brevi, ma in questo caso i video saranno disponibili solo per 24 ore.

Per creare una storia con un video, basta selezionare la funzione “Storie” e scegliere l’opzione per la creazione di un nuovo post.

Si potrà registrare il video o selezionare uno già esistente, e poi aggiungere testo, adesivi, musica e altri elementi per personalizzare il contenuto.

Infine, Instagram Live consente di creare video in diretta, che saranno trasmessi in tempo reale ai propri follower.

Per avviare una diretta, basta selezionare la funzione “Live” e iniziare a trasmettere.

Durante la trasmissione, è possibile rispondere alle domande dei follower e interagire con loro in tempo reale.

Ricorda però che non bastano video ben fatti per avere successo su Instagram, ma andranno inseriti in una strategia a 360°: nella mia scuola online, la Wildcreatoracademy, tra i tanti corsi a disposizione, potrai trovarne 1 ad hoc proprio per crescere su Instagram e 1 che ti insegnerà a crescere online grazie ai video efficaci.

profilo instagram influencer e content creator

Come creare video su TikTok

TikTok, a differenza di Instagram, è un social network completamente dedicato ai video.

Grazie alla sua natura divertente e informale, TikTok ha attirato un pubblico giovane e creativo, diventando rapidamente uno dei social media più utilizzati al Mondo.

I video su TikTok sono brevi e focalizzati su trend, meme e contenuti virali, ma anche le aziende stanno iniziando ad utilizzare questa piattaforma per creare contenuti coinvolgenti e raggiungere un pubblico più ampio.

Per creare un video su TikTok, basta selezionare la funzione “Crea” e iniziare a registrare il video.

È possibile utilizzare la fotocamera del telefono per registrare un video nuovo, oppure utilizzare un video già esistente dalla libreria.

Una volta registrato il video, è possibile aggiungere effetti speciali, filtri, suoni e testo per rendere il video più coinvolgente e divertente.

Inoltre, TikTok offre numerose funzionalità per la creazione di video originali, come ad esempio la funzione “Duet“, che consente di registrare un video in collaborazione con un altro utente, oppure la funzione “Green Screen“, che permette di sovrapporre un’immagine alla propria registrazione.

Per aumentare la visibilità dei propri video su TikTok, è importante utilizzare gli hashtag pertinenti e partecipare alle tendenze del momento.

In questo modo, il proprio video sarà visibile a un pubblico più ampio e potrà raggiungere un maggior numero di utenti.

La piattaforma video per eccellenza: YouTube

Infine, YouTube è una delle piattaforme di video più grandi e popolari al mondo, con milioni di utenti attivi ogni giorno.

La piattaforma offre una vasta gamma di tipologie video, dalle recensioni ai tutorial, dai vlog travel ai documentari, ai video musicali.

Grazie alla sua ampia gamma di contenuti, YouTube rappresenta un’opportunità per le aziende di creare video di alta qualità e promuovere i propri prodotti e servizi a un pubblico vasto e eterogeneo. Ma anche per gli imprenditori, freelance e personal brand, è un’ottima piattaforma per farsi conoscere e accrescere la propria community.

Per creare video per YouTube è necessario prima di tutto aprire un canale e avere una strategia di contenuti chiara e ben definita.

È importante capire a chi si rivolge il proprio canale e quali sono gli argomenti che interessano il proprio pubblico.

Una volta definita la strategia di contenuti, è possibile passare alla fase di produzione dei video.

Per creare video di alta qualità, è necessario utilizzare attrezzature adeguate, come ad esempio una buona fotocamera, un microfono di qualità e un software di editing video professionale.

Ma ti assicuro, che per iniziare su YouTube andrà bene anche uno smartphone di ultima generazione e un piccolo microfono.

È importante anche avere un’illuminazione adeguata per garantire una buona qualità dell’immagine, e scegliere un’ambientazione appropriata per il proprio video.

Infine, è necessario dedicare tempo alla fase di post-produzione, per aggiungere effetti speciali, titoli, sottotitoli e altri elementi per rendere il video più coinvolgente.

Una volta prodotto il video, è importante promuoverlo attraverso i social media e le proprie reti di contatti, per garantire la massima visibilità al proprio contenuto.

Se vuoi saperne di più sul mondo di YouTube, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia scuola online, la Wildcreatoracademy, che tra i tanti corsi a disposizione, troverai una guida completa a YouTube, imparare a creare video memorabile e anche a girare contenuti aerei con il drone.

influencer YouTube

Ecco come creare video per i social media di successo: 10 strategie

Creare video per i social media di successo richiede l’applicazione di alcune strategie chiave per catturare l’attenzione dei propri follower e far crescere il proprio account.

Ecco quindi per te 10 strategie che mi hanno permesso di diventare una content creator di successo (e poter vivere viaggiando come nomade digitale).

1 Il gancio iniziale è tutto

 L’inizio del video è un momento cruciale per catturare l’attenzione del pubblico e farli rimanere incollati al video fino alla fine.

Per creare un gancio iniziale efficace, si possono utilizzare diverse tecniche, come una frase d’impatto, immagini suggestive o domande provocatorie.

Ma ricorda che è importante tenere a mente il pubblico di riferimento e creare un gancio che possa suscitare interesse o emozioni specifiche.

2 Qualità dei video

La qualità del video è un elemento fondamentale per creare contenuti di successo sui social media.

Ci sono vari fattori da considerare, come l’illuminazione, la qualità dell’immagine e del suono, la messa a fuoco e l’inquadratura.

Per ottenere una buona qualità del video, si può utilizzare una fotocamera di buona qualità, una buona illuminazione e un microfono esterno per registrare un audio nitido e pulito.

3 La struttura del video

La struttura del video è importante per rendere il contenuto chiaro e comprensibile.

Una struttura ben organizzata prevede una breve introduzione, una parte centrale in cui si approfondiscono i temi principali, e una conclusione chiara e ben definita.

Inoltre, si può utilizzare una struttura narrativa per raccontare una storia o un’esperienza personale, creando un maggiore coinvolgimento emotivo con il pubblico.

4 Chi è il protagonista?

Definire chi è il protagonista del video è fondamentale per creare un legame emotivo con il pubblico e rendere il contenuto più coinvolgente e pertinente.

Si può utilizzare un personaggio principale, un testimonial o raccontare la propria storia e creare un legame emotivo con il pubblico.

Ma il protagonista può essere anche il prodotto o servizio che si vuole promuovere, in modo da metterlo in primo piano e far capire ai potenziali clienti come può aiutarli nella loro vita quotidiana.

5 Dove guarderanno il video i tuoi utenti?

Scegliere la piattaforma social media giusta per il proprio video è importante per raggiungere il pubblico di riferimento.

Ad esempio, se si desidera raggiungere un pubblico più giovane e creativo, si può utilizzare TikTok, mentre se si desidera creare contenuti più professionali, si può utilizzare YouTube.

Inoltre, è importante conoscere le caratteristiche specifiche di ciascuna piattaforma, come ad esempio la durata massima dei video, la risoluzione, la dimensione e il formato, per adattare il contenuto alle esigenze del pubblico di riferimento.

6 Contenuti utili, ma anche divertenti

Creare video utili e informativi è importante per educare il pubblico e far capire loro i benefici di determinati prodotti o servizi.

Tuttavia, è altrettanto importante rendere i contenuti divertenti e coinvolgenti, utilizzando l’umorismo, effetti video, immagini o giochi di parole per creare contenuti divertenti e coinvolgenti.

In questo modo, il pubblico sarà più propenso a condividere il video con i propri amici e conoscenti, aumentando così la visibilità del contenuto.

7 Testo sui video

Aggiungere testo al proprio video può essere utile per enfatizzare i punti chiave del contenuto e rendere il video più comprensibile per il proprio pubblico.

Non dimenticare che i testi sono anche estremamente importanti per rendere i tuoi video accessibili a persone non udenti o ipoudenti.

8 Lunghezza del video

La lunghezza del video dipende dalla piattaforma social media utilizzata.

Ad esempio, su Instagram i video sono brevi e focalizzati su contenuti di facile fruizione, mentre su YouTube è possibile creare video più lunghi e approfonditi.

Tuttavia, è importante anche considerare l’attenzione del pubblico e il contenuto del video. In generale, i video dovrebbero essere sufficientemente lunghi da fornire informazioni utili, ma non così lunghi da diventare noiosi o eccessivamente prolissi.

9 Audio dei tuoi video

L’audio del video è un elemento importante per creare un’esperienza coinvolgente per il pubblico.

Ci sono diverse opzioni per migliorare l’audio del video, come l’utilizzo di un microfono esterno e la registrazione dell’audio in una stanza silenziosa.

Importante anche scegliere la musica giusta o effetti sonori accattivanti per rendere il video più coinvolgente e ritmato.

10 Call To Action sul video

La Call To Action (CTA) è un elemento cruciale per incoraggiare il pubblico a intraprendere un’azione specifica, come visitare un sito web, iscriversi a un canale YouTube o acquistare un prodotto.

È importante includere una CTA chiara e ben definita alla fine del video, utilizzando un testo chiaro e ben visibile.

Ma potrai anche utilizzare una CTA durante il video per invitare il pubblico a lasciare un commento o a condividere il video con i propri amici e conoscenti.

5 consigli bonus: come crescere sui social con i video

Ma non è finita qui, ci sono altre altre cose da tenere bene in mente se si vuole passare da 0 a eroe dei contenuti video sui social.

Prima di salutarci, vorrei quindi darti queste 5 tips, che ti aiuteranno a creare contenuti di successo.

A me sono state (maledettamente) utili.

1 Come aumentare l'attività sui social?

Per aumentare l’attività sui social media è importante creare un rapporto più stretto con il proprio pubblico.

Questo significa rispondere ai commenti e ai messaggi privati, partecipare alle conversazioni che si creano sui propri profili e condividere contenuti che possano interessare il proprio pubblico.

In questo modo, si può creare un legame più forte con il pubblico e aumentare l’engagement rate, valore fondamentale sia per l’algoritmo dei social ma anche per le aziende che cercano content creator e influencer.

2 Come far crescere in modo organico i propri social grazie ai video?

Per far crescere in modo organico i propri social media grazie ai video, è importante creare contenuti di qualità e che siano di interesse per il proprio pubblico.

Utilizzare tecniche come il targeting del pubblico, l’utilizzo di hashtag pertinenti e la creazione di video educativi o informativi può aiutare a raggiungere un pubblico più vasto e aumentare l’interazione.

In generale, è davvero importante conoscere la SEO (Search Engine Optimization) di ogni social network e sfruttarla per crescere organicamente senza campagne pubblicitarie a pagamento; ma soprattutto senza comprare follower (pratica che ti sconsiglio).

3 Come creare un video accattivante?

Per creare un video accattivante, è importante sperimentare diverse tecniche di storytelling e di montaggio video.

Si possono utilizzare immagini suggestive, musica, narrazione e effetti speciali per creare un’esperienza coinvolgente per il pubblico.

Dopo una pratica iniziale, è importante anche imparare a lavorare sulla post produzione, utilizzando software di editing video per migliorare la qualità del video e renderlo più professionale.

4 Come fare un video pillola?

I video pillola sono brevi video che vengono utilizzati per creare un impatto immediato sul pubblico.

Per fare un video pillola efficace, è importante scegliere un argomento rilevante e creare un’atmosfera coinvolgente utilizzando una voce fuori campo, effetti speciali e una colonna sonora appropriata.

Ricordati però che un video pillola è breve e di forte impatto emotivo.

5 Quali strumenti servono per creare un video di buona qualità per i social?

Per creare un video di buona qualità, inizialmente è sufficiente utilizzare uno smartphone dotato di una buona fotocamera.

Nel caso di video girati in casa, potrai metterti vicino ad una finestra e utilizzare una fonte di luce naturale per ottenere una qualità ottimale.

In alternativa, si possono acquistare set luci (ne trovi anche di economici perfetti per iniziare), così come un piccolo microfono esterno per migliorare la qualità dell’audio.

Con il tempo, in base alle esigenze e al tipo di contenuti che si vuole produrre, si può investire in attrezzature più professionali come fotocamere di alta qualità, microfoni esterni di fascia alta, illuminazione professionale e software di editing video avanzato.

Ricorda però che la qualità dei contenuti non dipende solo dalla tecnologia utilizzata, ma anche dalla creatività e dalla capacità di raccontare storie coinvolgenti e di valore per il proprio pubblico.

Pensieri per concludere

Eccoci giunti alla fine di questa mega guida sulle strategie per crescere sui social con i video.

Spero che le informazioni e le tecniche che ho condiviso ti saranno utili per creare contenuti video di qualità e raggiungere il tuo pubblico su diverse piattaforme social.

Ricorda che la chiave del successo sui social media è creare contenuti autentici, coinvolgenti e di valore per il tuo pubblico.

Se sei interessato a imparare ancora di più sul mondo dei video e del digital marketing, ti invito a scoprire la  Wildcreatoracademy, la mia scuola online per content creator, dove potrai imparare le tecniche avanzate per creare contenuti di alta qualità e far crescere il tuo brand sui social media.

Per oggi è tutto.

Alla prossima guida di digital marketing.

Stay wild!

Wild Creator Academy

Un percorso a 360 gradi per avere successo online

10 Corsi

+25 Ore

Wild Creator Academy

Un percorso a 360 gradi per avere successo online

10 Corsi

+25 Ore

DAI VITA AL LAVORO DEI TUOI SOGNI

PARTECIPA GRATIS ALLA PASSION WEEK:

La Passion Week è un programma di 7 giorni, dove imparerai a guadagnare grazie alle tue passioni.

Continua a leggere altri consigli di viaggio