Trasforma la tua vita e lavora da dove vuoi con la Wild Creator Academy

Come usare gli hashtag su Instagram: la guida completa

Sblocca il potere degli hashtag per massimizzare la tua presenza su Instagram

profilo-wildflowermood-170x170
Wildflowermood logo love

NOMADE DIGITALE – CONTENT CREATOR – DIGITAL MARKETING

‖ YOUTUBE +173K  ⨺ INSTAGRAM: +184K ⨺ PINTEREST +500K VISITE MENSILI ‖

In questa guida parleremo di un argomento che fa la differenza nel mondo di Instagram: come usare gli hashtag.

Che tu sia un influencer, un brand che vuole aumentare la sua visibilità, o semplicemente un appassionato di Instagram, conoscere i segreti degli hashtag è fondamentale.

In questo articolo, esploreremo insieme come scegliere e utilizzare gli hashtag più efficaci per i tuoi post, e quali sono quelli più popolari.

Parleremo anche di quanti hashtag usare e come posizionarli strategicamente nei tuoi post per raggiungere un pubblico più ampio.

Sono Francesca, conosciuta sul web come Wildflowermood, e da quando ho intrapreso il mio viaggio come nomade digitale e ho iniziato a condividere le mie esperienze su Instagram diventando influencer, ho capito l’importanza di una strategia di hashtag ben pianificata.

In questo articolo, ti svelerò i miei segreti per trasformare semplici hashtag in potenti strumenti di narrazione e connessione.

Preparati a immergerti nel mondo degli hashtag su Instagram e a scoprire come possono trasformare il tuo modo di comunicare online.

Non ti perdere.
Questo è l'indice per questa guida:

Come usare gli hashtag su Instagram

Riproduci video su Crescere su Instagram - wildflowermood

Gli hashtag, quei simboli # così comuni sui social media, sono molto più di semplici etichette. Sono strumenti potenti che aiutano a categorizzare i contenuti, rendendoli facilmente rintracciabili.

Ogni volta che usi un hashtag in un post o in una storia su Instagram, stai inserendo il tuo contenuto in una libreria più ampia.

È come aprire una porta ed entrare in una stanza piena di persone interessate ai tuoi stessi argomenti.

Questo non solo aumenta la visibilità del tuo post ma ti collega anche con una community globale che condivide i tuoi stessi interessi.

Hashtag su Instagram: ecco perchè utilizzarli

Su Instagram, gli hashtag non sono solo un trend, sono una necessità.

Perché? Perché ti danno accesso a un pubblico molto più ampio rispetto a quello che potresti raggiungere solo con i tuoi follower.

Utilizzare gli hashtag giusti può significare la differenza tra un post che passa inosservato e uno che riceve tonnellate di interazioni e nuovi follower.

Inoltre, gli hashtag sono un ottimo modo per trovare ispirazione, scoprire nuovi account da seguire e, naturalmente, farti scoprire da potenziali follower interessati al tuo mondo.

Quindi, ecco perché se vuoi espandere la tua portata su Instagram, imparare a usare gli hashtag in modo efficace è fondamentale.

Dove è meglio mettere gli hashtag?

La collocazione degli hashtag è cruciale per massimizzare la loro efficacia.

Diversi formati di contenuto su Instagram richiedono approcci leggermente differenti per l’utilizzo degli hashtag.

Vediamo insieme come sfruttare al meglio gli hashtag nei tuoi post, storie, reels e persino nella tua biografia.

Post

Nei post, gli hashtag possono essere inseriti sia nella didascalia che nei commenti. La scelta dipende dalla tua strategia personale.

Alcuni preferiscono inserirli direttamente nella didascalia per una maggiore visibilità immediata, mentre altri optano per inserirli nei commenti per mantenere la didascalia più pulita e leggibile.

Ricorda che Instagram permette fino a 30 hashtag per post, quindi scegli con saggezza quelli più pertinenti e popolari per il tuo contenuto. E tra poco vedremo come fare.

Storie

Le storie offrono un modo dinamico di usare gli hashtag. Puoi aggiungere hashtag tramite il testo o gli adesivi di hashtag.

Gli hashtag nelle storie aumentano le possibilità che queste vengano visualizzate nella pagina dedicata all’hashtag, espandendo così la tua portata.

È consigliabile usare hashtag meno popolari nelle storie, per avere maggiori possibilità di apparire in cima ai risultati di ricerca.

In questo caso, il limite è di 10 hashtag per storia.

Reels

Con l’enorme popolarità dei Reels, l’uso efficace degli hashtag qui è fondamentale.

Includili nella didascalia per aiutare Instagram a capire di cosa tratta il tuo Reel e per aumentare le possibilità di comparire nella tab Explore.

Gli hashtag nei Reels possono essere un mix di etichette di tendenza e specifiche del settore per massimizzare la visibilità.

Biografia

Anche se meno comune, inserire un hashtag nella tua biografia può essere un modo efficace per associarti a una nicchia specifica o a una community.

Questo hashtag può essere relativo al tuo brand personale, al tuo settore di attività o a una causa che sostieni. Quando qualcuno clicca su quell’hashtag, può trovare altri contenuti (e utenti) legati a quel particolare argomento.

corso instagram wild creator academy

Sblocca il tuo potenziale su Instagram

Con l'esperienza e la guida di Francesca @Wildflowermood, avrai accesso alle strategie che le hanno permesso di guadagnare dalle sue passioni. 👇

10 Moduli

+4 Ore

Come trovare i migliori hashtag

Scegliere gli hashtag giusti può sembrare complesso, ma con alcune tecniche e strumenti, diventa una pratica alla portata di tutti.

Trovare gli hashtag migliori per i tuoi post non è solo questione di popolarità, ma anche di pertinenza e di target audience.

Ecco alcuni metodi efficaci per scoprire gli hashtag che possono fare la differenza per il tuo account Instagram.

Seguire gli hashtag su Instagram

Una funzionalità spesso sottovalutata su Instagram è la possibilità di seguire gli hashtag, proprio come si segue un account.

Questo ti permette di rimanere aggiornato sui trend e di vedere quali tipi di contenuti vengono associati a determinati hashtag.

Seguendo gli hashtag rilevanti per la tua nicchia, non solo trarrai ispirazione per i tuoi contenuti, ma potrai anche individuare quali hashtag sono più efficaci per raggiungere il pubblico desiderato.

Cercare su Instagram tramite hashtag

Un altro metodo efficace è utilizzare la barra di ricerca di Instagram per esplorare gli hashtag.

Digitando un hashtag, Instagram non solo ti mostra quanti post sono stati condivisi con quell’hashtag, ma ti suggerisce anche hashtag simili.

Questo è un ottimo modo per scoprire nuovi hashtag legati al tuo campo di interesse e per capire quali sono attualmente in tendenza.

Inoltre, puoi analizzare i post che compaiono in cima ai risultati per quell’hashtag, per capire che tipo di contenuto è più apprezzato dalla community.

Instagram Branding: come creare una brand strategy efficace sui social

Come scegliere i migliori hashtag per la propria strategia

Il successo nell’utilizzo degli hashtag su Instagram non si basa solo sul trovare quelli giusti, ma anche sull’includerli in una strategia ben pensata.

La scelta degli hashtag dovrebbe riflettere non solo ciò di cui parla il tuo post, ma anche chi vuoi raggiungere e quali obiettivi vuoi conseguire.

Ecco alcuni consigli su come selezionare gli hashtag più adatti alla tua strategia su Instagram.

  1. Conosci il tuo pubblico: scegli hashtag che risuonano con gli interessi del tuo pubblico target. Se conosci bene i tuoi follower, saprai quali parole chiave attirano la loro attenzione.
  2. Analizza la concorrenza: guarda quali hashtag utilizzano i tuoi concorrenti e come interagiscono con il loro pubblico. Questo può darti spunti interessanti su quali hashtag potrebbero funzionare per te.
  3. Varia gli hashtag: usa un mix di hashtag popolari, di nicchia e specifici per la tua marca. Gli hashtag molto popolari possono aumentare la visibilità, ma quelli di nicchia sono spesso più efficaci per raggiungere un pubblico più rilevante.
  4. Sperimenta e adatta: l’uso degli hashtag richiede sperimentazione. Prova diversi hashtag e monitora i risultati per capire quali funzionano meglio per i tuoi post.

Come si inserisce un hashtag?

Inserire un hashtag su Instagram è semplicissimo.

Tutto ciò che devi fare è scrivere il simbolo cancelletto (#) seguito dalla parola chiave o frase che vuoi usare, senza spazi. Per esempio, #viaggiare o #digitalnomad.

Puoi aggiungerli nella didascalia del tuo post, nei commenti, o nel testo delle tue storie e reels.

Ricorda che su Instagram non fa differenza se li scrivi in maiuscolo o minuscolo. Tuttavia, per migliorare la leggibilità, specialmente in hashtag composti da più parole, puoi utilizzare le maiuscole all’inizio di ogni parola, come #VitaDaNomadeDigitale.

corso instagram wild creator academy

Sblocca il tuo potenziale su Instagram

Con l'esperienza e la guida di Francesca @Wildflowermood, avrai accesso alle strategie che le hanno permesso di guadagnare dalle sue passioni. 👇

10 Moduli

+4 Ore

Salvare gli hashtag

Un aspetto fondamentale per gestire efficacemente gli hashtag su Instagram è la loro organizzazione. Salvare gli hashtag che funzionano bene per te può risparmiarti molto tempo e fatica.

Invece di cercare o ricordare ogni volta quali hashtag usare, puoi creare un elenco di hashtag rilevanti e facilmente accessibili da utilizzare quando necessario.

Ecco alcuni suggerimenti su come farlo:

  1. Crea una lista di hashtag: utilizza un’app di note sul tuo smartphone o un documento su cloud per creare un elenco di hashtag che si sono dimostrati efficaci per i tuoi post. Suddividi gli hashtag in categorie in base all’argomento o al tipo di post per una facile referenza.
  2. Sfrutta le funzionalità del tuo smartphone: molti smartphone permettono di creare scorciatoie da tastiera. Puoi configurare scorciatoie per i tuoi gruppi di hashtag, così da poterli inserire rapidamente con pochi tap.
  3. Valuta l’uso di app di terze parti: esistono diverse app e strumenti online che possono aiutarti a gestire i tuoi hashtag. Queste app spesso offrono funzionalità come il salvataggio di gruppi di hashtag, suggerimenti basati sulle tendenze e analisi dell’efficacia degli hashtag.
  4. Aggiorna regolarmente la tua lista: il mondo degli hashtag è dinamico, con nuove tendenze che emergono costantemente. Assicurati di aggiornare la tua lista di hashtag regolarmente per includere nuove parole chiave rilevanti e rimuovere quelle che non sono più efficaci.

Ricordati che l’organizzazione è la chiave per una strategia di hashtag di successo.

Avere un sistema per salvare e aggiornare i tuoi hashtag ti permetterà di sfruttarli al meglio e di ottimizzare la tua presenza su Instagram.

Hashtag Instagram: cosa è meglio evitare

Mentre gli hashtag possono essere incredibilmente utili per aumentare la visibilità dei tuoi post su Instagram, ci sono alcune cose da evitare. Usare gli hashtag in modo scorretto o non etico può avere l’effetto opposto a quello desiderato, danneggiando la tua reputazione o riducendo la portata dei tuoi post.

Ecco alcuni errori comuni da evitare:

  1. Usare hashtag irrilevanti: evita di usare hashtag che non hanno nulla a che fare con il contenuto del tuo post. Anche se alcuni hashtag popolari possono sembrare un modo facile per ottenere più visualizzazioni, l’utilizzo di hashtag irrilevanti può confondere il tuo pubblico e danneggiare la tua credibilità.
  2. Abusare degli hashtag: non esagerare con il numero di hashtag. Anche se Instagram permette fino a 30 hashtag per post, l’utilizzo di troppi hashtag può sembrare spam e può scoraggiare l’interazione da parte degli utenti.
  3. Ripetere sempre gli stessi hashtag: variare gli hashtag è importante. Usare sempre gli stessi hashtag in ogni post può limitare la tua portata e ridurre l’opportunità di raggiungere nuovi pubblici.
  4. Ignorare le linee guida di Instagram: Instagram ha delle linee guida specifiche riguardo l’uso degli hashtag. Assicurati di rispettarle per evitare di essere penalizzato o addirittura bloccato dalla piattaforma.
  5. Non tenere conto delle tendenze: gli hashtag di tendenza cambiano rapidamente. Assicurati di restare aggiornato con gli ultimi trend per mantenere la tua strategia di hashtag fresca e rilevante.
come usare gli hashtag di instagram

Quanti hashtag è meglio usare su Instagram?

La quantità di hashtag da utilizzare in un post su Instagram è un argomento dibattuto.

Mentre alcuni suggeriscono di usare il numero massimo permesso per massimizzare la visibilità, altri raccomandano di non esagerare per evitare di apparire spammosi.

La realtà è che la strategia migliore dipende dal tuo contenuto, dal tuo pubblico e dai tuoi obiettivi. Non esiste quindi un numero di hashtag giusto o sbagliato.

È importante anche considerare la qualità degli hashtag oltre alla quantità. Selezionare hashtag rilevanti e mirati può essere più efficace che riempire un post con un numero elevato di hashtag generici.

Esiste un massimo di hashtag che si possono utilizzare?

Instagram stabilisce un limite massimo di 30 hashtag per post e 10 per storia.

Anche se tecnicamente puoi utilizzare fino a questo numero, non è sempre consigliabile farlo. Come abbiamo già detto, usare troppi hashtag può far sembrare il tuo post meno autentico e più simile a spam, il che potrebbe scoraggiare l’interazione da parte degli utenti. Inoltre, Instagram potrebbe interpretare l’uso eccessivo di hashtag come una pratica spam e questo potrebbe influenzare negativamente la visibilità del tuo post.

La chiave sta nel trovare un equilibrio tra l’uso sufficiente di hashtag per massimizzare la portata e mantenere la qualità e la rilevanza del tuo post.

corso instagram wild creator academy

Sblocca il tuo potenziale su Instagram

Con l'esperienza e la guida di Francesca @Wildflowermood, avrai accesso alle strategie che le hanno permesso di guadagnare dalle sue passioni. 👇

10 Moduli

+4 Ore

Quali sono gli hashtag che fanno aumentare i follower?

Gli hashtag che possono aiutarti ad aumentare i follower su Instagram sono quelli che risuonano maggiormente con il tuo target di pubblico. Non esistono hashtag “magici” che garantiscono un aumento immediato dei follower, ma ci sono categorie di hashtag che tendono a funzionare bene in termini di visibilità e coinvolgimento.

Gli hashtag che descrivono il tuo settore o la tua nicchia, quelli legati a tendenze popolari, e quelli che incoraggiano l’interazione dell’utente (come #FollowForFollow o #LikeForLike) sono generalmente efficaci.

Tuttavia, è importante usare questi hashtag in modo strategico e autentico per attrarre follower realmente interessati al tuo contenuto.

Tipi di hashtag popolari

Ci sono diversi tipi di hashtag che sono particolarmente popolari su Instagram e possono essere utilizzati per migliorare la visibilità dei tuoi post:

  1. Hashtag di nicchia: questi hashtag sono specifici per un settore o un’area di interesse. Possono aiutarti a raggiungere un pubblico altamente mirato che è interessato specificamente al tuo campo.
  2. Hashtag di tendenza: sono hashtag che stanno diventando popolari in un dato momento. L’utilizzo di questi hashtag può aumentare la visibilità del tuo post, ma è importante assicurarsi che siano rilevanti per il tuo contenuto.
  3. Hashtag geografici: questi hashtag includono il nome di una città, regione o luogo e sono utili per raggiungere un pubblico in una specifica area geografica.
  4. Hashtag generici: sono hashtag ampi come #love, #happy, o #photooftheday. Anche se possono avere un ampio reach, sono anche molto competitivi.
  5. Hashtag di marca: hashtag creati specificamente per la tua marca o campagna. Sono ottimi per costruire un brand e creare una community attorno ad esso.

Strumenti per generare hashtag

Esistono diversi strumenti online e app che possono aiutarti a generare hashtag per i tuoi post su Instagram. Questi strumenti spesso utilizzano algoritmi per suggerire hashtag pertinenti in base al tuo contenuto, alle tendenze attuali e alla popolarità degli hashtag.

Ecco alcune piattaforme note:

  • Hashtagify: questo strumento offre analisi e suggerimenti per gli hashtag basati su dati di popolarità e tendenze.
  • All Hashtag: genera hashtag basati su una parola chiave inserita e fornisce anche informazioni sulla popolarità degli hashtag.
  • Ritetag: fornisce suggerimenti di hashtag in tempo reale basati sul contenuto del tuo post.
  • Ingramer: uno strumento di ricerca hashtag che aiuta a trovare i migliori hashtag per aumentare la portata dei tuoi post.

Pensieri per concludere

In conclusione, l’uso strategico degli hashtag su Instagram è un aspetto cruciale per potenziare la tua presenza online e raggiungere un pubblico più ampio.

Ricorda, il segreto sta nel trovare un equilibrio tra l’utilizzo di hashtag popolari, di nicchia e personalizzati, mantenendo sempre la pertinenza e l’autenticità.

Sperimenta con diversi tipi di hashtag, monitora i risultati e adatta la tua strategia di conseguenza.

Non dimenticare di utilizzare gli strumenti disponibili per facilitare la ricerca e la gestione degli hashtag.

Con queste pratiche, sarai sulla buona strada per costruire una community e far crescere i tuoi follower su Instagram.

Alla prossima guida.

Stay wild!

Wild Creator Academy

Un percorso a 360 gradi per avere successo online

10 Corsi

+25 Ore

Wild Creator Academy

Un percorso a 360 gradi per avere successo online

10 Corsi

+25 Ore

DAI VITA AL LAVORO DEI TUOI SOGNI

PARTECIPA GRATIS ALLA PASSION WEEK:

La Passion Week è un programma di 7 giorni, dove imparerai a guadagnare grazie alle tue passioni.

Continua a leggere altre guide di digital marketing