Trasforma la tua vita e lavora da dove vuoi con la Wild Creator Academy

Instagram Reel: strategie per aumentare le visualizzazioni

Con questa guida completa, farai esplodere le visualizzazioni dei tuoi reel!

Tutte le strategie che mi permettono, ogni giorno, di lavorare come content creator di successo.

profilo-wildflowermood-170x170
Wildflowermood logo love

NOMADE DIGITALE – CONTENT CREATOR – DIGITAL MARKETING

‖ YOUTUBE +173K  ⨺ INSTAGRAM: +184K ⨺ PINTEREST +500K VISITE MENSILI ‖

Sei pronto ad aumentare le visualizzazioni dei Reel di Instagram come mai prima d’ora?

Sappi che aumentare le visualizzazioni non è solo una questione di fortuna o di avere il video perfetto seguendo chissà quale trend, ma si tratta di una vera e propria strategia.

In questa guida esploreremo insieme alcune tecniche fondamentali e piccoli trucchi del mestiere per dare ai tuoi Reel quella marcia in più. Dal momento perfetto per pubblicare, alla magia nascosta dietro la scelta della musica, ti svelerò tutto ciò che ho imparato nel mio viaggio digitale.

Mi presento.

Sono Francesca, conosciuta sul web come Wildflowermood, viaggiatrice da sempre e nomade digitale dal 2015.

Posso vivere viaggiando grazie al mio lavoro online da content creator specializzata in digital marketing. E proprio grazie a questo, nel 2022 ho deciso di aprire la mia scuola online per aiutare le persone a vivere delle proprie passioni, la Wildcreatoracademy.

Quindi, prendi nota e preparati a diventare virale!

Non ti perdere.
Questo è l'indice per questa guida:

Instagram Reel: strategie per aumentare le visualizzazioni

Riproduci video su Attrezzatura content creator

Instagram conta una “visualizzazione” ogni volta che un Reel viene guardato da un utente.

Ma c’è di più: se la stessa persona guarda il tuo Reel più volte, ogni riproduzione verrà conteggiata come una nuova visualizzazione.

Tuttavia, è importante notare che avere molte visualizzazioni non significa necessariamente che il tuo contenuto sia di alta qualità o che stia coinvolgendo veramente il tuo pubblico. Le visualizzazioni ti danno un’idea generale della portata del tuo Reel, ma ci sono altri indicatori come i like, i commenti e le condivisioni che possono darti una visione più completa del suo impatto.

==> Creare reels di successo: la guida completa <==

Come vedere chi ha visualizzato i tuoi reels: insights e dintorni

Da dove iniziare? Accedi alla tua galleria su Instagram e seleziona uno dei tuoi Reels. Subito sotto, noterai l’opzione “Visualizza Insight”. Un semplice tap e ti troverai in una nuova schermata con dei dati.

Il primo dato che ti salterà all’occhio è il numero delle visualizzazioni: questo rappresenta quante persone hanno effettivamente visto il tuo Reel.

Ma qui arriva la parte interessante: sotto vedrai un numero, spesso superiore, che rappresenta le riproduzioni totali del tuo Reel, considerando sia Instagram che Facebook.

Gli Insights ti mostreranno anche quanti utenti hanno effettivamente salvato il tuo contenuto. Un salvataggio significa che il tuo Reel ha toccato davvero qualcuno, e per Meta è un dato ancora più importante che il like.

Andando oltre, noterai che gli “account raggiunti” sono spesso un numero inferiore alle visualizzazioni. E c’è una ragione per questo! Se un Reel cattura veramente l’attenzione, potrebbe essere visto più volte dalla stessa persona. Questo comportamento dà ad Instagram un segnale forte che il tuo contenuto funziona.

Ma chi ha visto i miei Reels?

Qui arriva la parte un po’ deludente: non puoi effettivamente vedere chi ha visualizzato i tuoi Reels. Ma, se ci pensi, ha senso. Con numeri, si spera altissimi, sarebbe davvero una missione impossibile, e forse anche superflua, cercare di esaminare tutti gli account uno per uno.

corso instagram wild creator academy

Sblocca il tuo potenziale su Instagram

Con l'esperienza e la guida di Francesca @Wildflowermood, avrai accesso alle strategie che le hanno permesso di guadagnare dalle sue passioni. 👇

10 Moduli

+4 Ore

Aumentare le visualizzazioni dei reel: 9 tecniche da provare

Quando ho iniziato la mia avventura come content creator, ho dovuto affrontare numerose sfide e cercare strategie per emergere nell’oceano del web.

E questo vale per tutte le piattaforme su cui condivido i miei contenuti e i miei video: Instagram, YouTube, Pinterest…

Qui nel mio blog racconto tutte le strategie che ho studiato e testato in questi anni, ma se sei interessato ad un approfondimento ti consiglio la mia scuola online: la Wildcreatoracademy. Creata da me, grazie a diverse professioniste, per aiutarti a vivere delle tue passioni e lavorare online.

Ma ora, proseguiamo con le mie 9 strategie per aumentare le visualizzazioni dei reel su Instagram.

1. Trovare contenuti popolari

Prima di tutto, analizza ciò che è popolare nel tuo settore. Ma attenzione, “popolare” non significa “banale”. Sii autentica, ma sii anche consapevole di ciò che risuona con il tuo pubblico: è importante ottenere followers reali ed interessati a ciò che fai.

Ad esempio, se hai notato che un certo argomento o stile di video sta avendo successo, chiediti: come posso dare la mia interpretazione unica a questa tendenza?

Poi, dai un’occhiata ai tuoi contenuti passati. Quali sono stati quelli con più interazioni? C’è un tema ricorrente? Utilizza queste informazioni come base per creare nuovi contenuti.

Un altro trucco è guardare al di fuori del tuo settore. A volte, un’idea brillante può venire da un campo completamente diverso dal tuo.

Per esempio, potresti notare un formato interessante in un video di cucina che potresti adattare alla tua nicchia nel marketing digitale.

Infine, dialoga con la tua community. Chiedi loro cosa vorrebbero vedere e quali sono le loro sfide attuali. Dopotutto, sono loro che consumano i tuoi contenuti, quindi è essenziale che ciò che crei risuoni con le loro esigenze e interessi.

2. Scopri i trend

Ma come si fa a riconoscerli? Innanzitutto, è essenziale dedicare del tempo ogni settimana a esplorare la tua home di Instagram, non solo come utente ma come osservatore attento.

Guarda cosa gli influencer nel tuo settore e al di fuori di esso stanno facendo. Annota gli elementi ricorrenti: un certo tipo di sfondo, un effetto particolare, una canzone in trend.

Utilizza strumenti come Google Trends o piattaforme dedicate che monitorano le tendenze dei social media. Questi ti aiuteranno a vedere in tempo reale cosa sta guadagnando popolarità e potrebbe fornirti ispirazione per i tuoi prossimi Reels.

Ma, e lo sottolineo, non si tratta di copiare ciecamente ciò che è alla moda.

La sfida è prendere una tendenza e renderla tua, adattarla alla tua voce, al tuo stile e, soprattutto, ai valori del tuo brand.

3. Reel di successo: usa gli strumenti video giusti

Il contenuto è Re, lo sappiamo tutti.

E un Reel accattivante non nasce solo da un’idea brillante, ma anche dalla qualità e dallo stile con cui è presentato.

Ecco alcune cose da considerare:

  • qualità del video: non c’è bisogno di una videocamera da migliaia di euro, ma assicurati che il tuo smartphone abbia una buona qualità di registrazione. L’illuminazione gioca un ruolo cruciale: cerca di sfruttare al massimo la luce naturale o, se ciò non è possibile, investi in un anello luminoso o in luci LED per migliorare la qualità delle tue riprese.
  • Editing: gli effetti speciali, le transizioni e la color correction possono trasformare un buon Reel in uno eccezionale. Esistono numerose app di editing video specifiche per smartphone che sono intuitive e offrono una vasta gamma di funzionalità. App come InShot o Adobe Premiere possono fare la differenza.
  • Effetti e filtri: Instagram offre una vasta gamma di effetti e filtri incorporati. Esplorali e sperimenta con quelli che si adattano meglio al tuo brand e al tuo stile. Ma attenzione: è facile esagerare.
  • Stabilizzazione: se stai girando video in movimento, una stabilizzazione fluida può rendere il tuo Reel più professionale. Considera l’acquisto di un gimbal per smartphone se prevedi di realizzare molti video in movimento.

4. Quali hashtag usare per i reel?

Gli hashtag, usati nel modo giusto, possono aiutarti ad aumentare le visualizzazioni organiche dei tuoi contenuti.

Ma la domanda che molti si pongono è: quali hashtag sono i più efficaci per i Reels?

Ecco alcuni suggerimenti:

  • prima di tutto, fai una ricerca approfondita tra gli hashtag più popolari e pertinenti nel tuo settore, sia online che guardando i tuoi competitor.
  • Non utilizzare sempre gli stessi hashtag. Crea una lista e mescola le combinazioni in modo da non sembrare ripetitiva ed aumentare la portata potenziale di ogni Reel.
  • Instagram permette fino a 30 hashtag per post, ma ciò non significa che dovresti usarli tutti. Concentrati sugli hashtag più rilevanti e specifici per il tuo contenuto.
  • A volte, alcuni hashtag possono essere temporaneamente o permanentemente bloccati da Instagram per varie ragioni. Assicurati di evitare questi hashtag poiché potrebbero influenzare negativamente la visibilità del tuo post.

 

==>Hashtags su Instagram: la guida completa<==

5. Musica per reels: le canzoni in trend

Per cercare la musica virale, inizia sempre dalla libreria di Instagram.

Non solo è integrata nella piattaforma, ma è aggiornata con le ultime hit e le tendenze emergenti, in ordine di popolarità.

Ma ricorda: rimani sempre fedele a te stessa. Anche se una canzone è popolare, se non risuona con te o con il tuo brand, potrebbe non avere l’effetto desiderato.

Ricorda, le tendenze vanno e vengono, ma l’autenticità e la creatività? Quelle rimangono.

6. Pubblica all’orario giusto

Sì, la qualità del tuo Reel è fondamentale, ma pubblicarlo nel momento giusto può moltiplicare la sua visibilità.

In questi anni ho imparato che ogni pubblico ha i suoi orari. Mentre alcune persone scorreranno Instagram durante la pausa pranzo, altre potrebbero farlo la sera prima di andare a letto o la mattina per iniziare la giornata.

Morale: conoscere i tuoi follower e capire quando sono più attivi è fondamentale.

Instagram Insights è uno strumento prezioso in questo. Non solo ti mostra quando i tuoi follower sono online, ma ti dà anche una panoramica su quali giorni della settimana sono più attivi.

Ma, a prescindere dalle statistiche, un consiglio che voglio darti è questo: sperimenta.

A volte, anche andando contro i dati e le tendenze, potresti scoprire un orario che funziona specificamente per te e il tuo pubblico.

corso instagram wild creator academy

Sblocca il tuo potenziale su Instagram

Con l'esperienza e la guida di Francesca @Wildflowermood, avrai accesso alle strategie che le hanno permesso di guadagnare dalle sue passioni. 👇

10 Moduli

+4 Ore

7. Parole e sottotitoli nei tuoi reels

Nella comunicazione efficace, la chiarezza e l’accessibilità sono al centro di ogni contenuto di successo.

Parlare durante il tuo reel ti permette di creare un legame con gli utenti, ed aggiungere i sottotitoli, possono aprire i tuoi contenuti ad un pubblico più vasto.

Molti guardano i Reels con l’audio disattivato, sia perché potrebbero trovarsi in luoghi affollati, sia perché potrebbero avere difficoltà uditive.

Offrire sottotitoli garantisce che il tuo messaggio arrivi a tutti.

E c’è un altro vantaggio nell’aggiungere sottotitoli: l’engagement. Quando le persone possono leggere e ascoltare il tuo messaggio, è più probabile che si soffermino sul tuo Reel, aumentando così il tempo e il numero di visualizzazioni e, in definitiva, dando al tuo contenuto una spinta nel complicato algoritmo di Instagram.

8. Posso guardare i miei reels dal mio profilo?

I Reels, proprio come le tue foto e i video divisi per formati, si trovano all’interno di una sezione precisa del tuo profilo.

Quando accedi al tuo profilo Instagram, noterai diverse icone sotto la tua bio. Oltre al layout a griglia tradizionale per i post, vedrai un’icona che assomiglia a una clapperboard cinematografica. Quell’icona rappresenta i tuoi Reels.

Toccando quella icona, avrai un accesso diretto a tutti i Reels che hai creato.

Non solo è comodo per te, ma i tuoi followers potranno fare lo stesso e consumare tutti i tuoi reels che non hanno già visto.

9. Watch time

Il “Watch time” si riferisce al tempo totale che le persone trascorrono a guardare il tuo Reel.

Non si tratta solo di cliccare e guardare per un paio di secondi; parliamo del tempo che i tuoi spettatori effettivamente dedicano a immergersi nel tuo contenuto.

Ed è uno degli indicatori più potenti per Instagram per determinare la qualità e la pertinenza del tuo Reel.

Perché è così importante?

Immagina di avere due Reels: uno ha 1.000 visualizzazioni con una media di 5 secondi di watch time, mentre l’altro ha 500 visualizzazioni ma con una media di 15 secondi. Anche se il primo ha più visualizzazioni, il secondo ha un watch time complessivo maggiore, indicando ad Instagram che le persone stanno effettivamente guardando e godendosi il tuo contenuto.

Ecco qualche suggerimento su come ottimizzare il watch time:

  • crea un inizio accattivante: la tua introduzione dovrebbe catturare l’attenzione immediatamente.
  • Fornisci valore: assicurati che il tuo Reel offra qualcosa di utile o interessante per il tuo pubblico.
  • Rendi il tuo Reel visivamente attraente: l’estetica conta, soprattutto su una piattaforma visiva come Instagram.

Ricorda, il segreto non sta solo nel far cliccare le persone sul tuo Reel, ma nel tenerle incollate fino alla fine. Quando riesci a fare ciò, non solo aumenti il tuo watch time, ma stabilisci anche una connessione più profonda con il tuo pubblico. E questo all’algoritmo piace!

Domande frequenti: visualizzazioni reels

Nel viaggio per diventare una content creator di successo, ci si scontra spesso con dubbi e domande.

Ecco perché ho pensato di rispondere alle domande più frequenti riguardo le visualizzazioni dei Reels.

Perché i reel hanno poche visualizzazioni?

Le visualizzazioni dei Reels possono essere influenzate da diversi fattori.

La frequenza con cui pubblichi, l’ora della pubblicazione, l’algoritmo di Instagram, la qualità e la pertinenza del contenuto sono tutti elementi chiave.

Ma il fattore più rilevante? L’engagement!

Se i tuoi Reels non stanno coinvolgendo il tuo pubblico nei primi secondi, c’è una maggiore probabilità che vengano ignorati o saltati.

Quante visualizzazioni deve avere un buon reel?

Il numero di visualizzazioni che rende un Reel “buono” varia a seconda del tuo pubblico e della tua nicchia.

Invece di concentrarti su un numero specifico, focalizzati sulla percentuale di engagement e sulla qualità delle interazioni.

Tuttavia, come punto di riferimento, se i tuoi Reels superano regolarmente il numero dei tuoi follower attivi, stai andando nella giusta direzione.

Perché alcuni reel Instagram hanno meno visualizzazioni?

Alcuni Reels possono avere meno visualizzazioni a causa di una serie di fattori: potrebbero non essere in linea con ciò che il tuo pubblico vuole vedere, potrebbero non essere ottimizzati con gli hashtag giusti, o potresti averli pubblicati in un momento in cui i tuoi follower non erano attivi.

corso instagram wild creator academy

Sblocca il tuo potenziale su Instagram

Con l'esperienza e la guida di Francesca @Wildflowermood, avrai accesso alle strategie che le hanno permesso di guadagnare dalle sue passioni. 👇

10 Moduli

+4 Ore

Pensieri per concludere

Ogni strategia menzionata in questo articolo riflette le lezioni imparate in anni di esperienza.

Ma al di là delle strategie, ricorda che l’obiettivo non è solo aumentare le visualizzazioni, ma creare contenuti che risuonino, che emozionino, che informino.

E se vuoi davvero imparare dalle migliori content creator d’Italia, allora ti consiglio di dare un’occhiata alla Wildcreatoracademy, dove potrai trovare diversi corsi per diventare content creator, tra cui 1 dedicato a Instagram e ai video.

Spero che questa guida ti aiuti non solo ad aumentare le visualizzazioni dei tuoi Reels, ma anche a consolidare la tua voce unica nel vasto mondo del content creation.

Continua a condividere la tua storia: la passione e la dedizione portano sempre ad un risultato.

Alla prossima guida.

Stay Wild.

Wild Creator Academy

Un percorso a 360 gradi per avere successo online

10 Corsi

+25 Ore

Wild Creator Academy

Un percorso a 360 gradi per avere successo online

10 Corsi

+25 Ore

DAI VITA AL LAVORO DEI TUOI SOGNI

PARTECIPA GRATIS ALLA PASSION WEEK:

La Passion Week è un programma di 7 giorni, dove imparerai a guadagnare grazie alle tue passioni.

Continua a leggere altre guide di digital marketing